AST Terni , Francescangeli:“Confronto prosegua ripristinando stabili relazioni sindacali”

AST Terni , Francescangeli:“Confronto prosegua ripristinando 
stabili relazioni sindacali”
“Alla luce di quanto dichiarato oggi dall’ad Ast, Lucia Morselli, auspichiamo che si prosegua sulla strada del confronto, ripristinando stabili relazioni sindacali con incontri periodici che ci consentano di monitorare costantemente gli impegni assunti e di dare attuazione a quanto previsto dagli accordi siglati un anno fa”.
Lo ha dichiarato il segretario provinciale dell’Ugl Metalmeccanici Terni, Daniele Francescangeli, al termine della riunione di oggi fra azienda e sindacati che si è tenuta presso lo stabilimento di Terni.
Per il sindacalista “se i risultati economici continueranno a migliorare e i volumi produttivi, pari a un milione e 23 mila tonnellate di fuso, saranno confermati, sarà possibile saturare gli impianti e mantenere i livelli occupazionali scongiurando ipotesi di esuberi”.
“L’ad Ast – prosegue Francescangeli – ha anche annunciato che la ristrutturazione del sito è terminata e che sono stati decisi investimenti per circa 90 milioni, dei quali 30 riguardano il trasferimento della Linea 6 e un nuovo laminatoio, altri 30 milioni sono stati destinati all’Interconnector che garantisce il trasporto di energia elettrica e, dei restanti, una parte consistente andrà a formazione, innovazione e R&S”.

Scrivi commento

Commenti: 0