Incidente  nell'area industriale di Nera Montoro

La Ugl Terni, in una nota, esprime “cordoglio” e  “vicinanza e solidarietà” alla famiglia del giovane lavoratore. È inaccettabile che un ragazzo abbia perso la vita per crearsi un futuro nel mondo del lavoro  “Occorre adesso che al più presto venga fatta piena luce sull'intera vicenda– dice il segretario Francescangeli Daniele   – sulla dinamica dell’incidente e accertate le eventuali responsabilità. Quello che ci strazia – aggiunge – è che, nonostante l’impegno che il nostro sindacato profonde sul tema della sicurezza, la strage continui. E' inaccettabile continuare a subire la scia di sangue provocata dalle inarrestabili morti sul lavoro, urge nel nostro territorio  un cambiamento culturale, utilizzando tutti gli strumenti possibili messi  a disposizione dalle attuali leggi in vigore . 

Il segretario conclude- Ed è quindi fondamentale che il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro sia assolutamente da mettere al primo posto  di ogni iniziativa sia sindacale che politica .